La camicia di Leonardo

La camicia da uomo, uno dei capi più complessi da affrontare.
Eppure, spinta da un amico, Leonardo appunto, e con molta incoscienza mi sono lanciata un paio di mesi fa in questa avventura.

Per il cartamodello, dovendo vestire una taglia un po’ più di regolare, mi sono fatta dare una sua vecchia camicia e, con molta pazienza, l’ho scucita pezzo per pezzo. Ho riportato poi tutti i pezzi su carta, in modo da aver poi il cartamodello pronto anche per il futuro, senza dover impazzire!
Scucire un capo, ovviamente non più mettibile, permette di studiare anche come è stato cucito ed è molto utile, sopratutto nel caso di capi complessi e mai affrontati prima!

Purtroppo, il mio modello non vuole comparire in foto, devo quindi mostrarvi la camicia appesa alla gruccia (oltretutto, la luce di casa mia non è delle migliori, mi dispiace):

Tutte le cuciture sono “alla francese” in modo da avere un rovescio pulito:
P1000438

Per mia fortuna, non è stato richiesto un collo button down: pur avendo una macchina che le fa, anche se non in automatico, odio fare le asole…
Maniche con fessino e bottone.

Come dicevo, è stato un progetto impegnativo e lungo. Il prossimo quindi, è un progetto facile facile, veloce e adatto anche alla principianti.
Una gonna  a ruota intera, da fare in un pomeriggio uggioso!

Sperando smetta di piovere per poter fare delle foto decenti all’aperto, presto ve la farò vedere e vi spiegherò come farne una simile!

Annunci

2 pensieri su “La camicia di Leonardo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...